La fatidica ora X sta per scoccare. Il tempo delle trattative, dell’attesa e della preparazione è pronto per lasciare spazio all’azione.
Venerdì pomeriggio, con la speciale spettacolo a Forte dei Marmi che apre il Rally Il Ciocco, prende ufficialmente il via il Tricolore Rally 2019 e inizia la stagione di Simone Campedelli, Tania Canton e Orange1 Racing.

E’ la stagione delle grandi novità, dello sbarco in forma ufficiale in Italia di un monumento del rallismo qual è l’M-Sport, la struttura quattro volte iridata che ha deciso di scendere in campo in prima persona per dare tutto il suo appoggio ed il suo know how alle Pantere Alate. Il suo fondatore, Malcolm Wilson, ha voluto assicurare il massimo appoggio a Orange1 Racing, schierando una Ford Fiesta R5 ultima evoluzione specificamente costruita per l’impegno nel Tricolore e garantendo al tempo stesso il supporto tecnico e logistico necessario. Sarà M-Sport Poland, la sede distaccata basata a Cracovia diretta da Maciej Woda, a seguire il campionato delle Pantere Alate, che potranno contare su un altro importante supporto tecnico: quello fornito dalla Pirelli, le cui coperture equipaggeranno la Fiesta R5 ufficiale M-Sport.
Non solo. Nella stagione delle grandi novità ce n’è un’altra forse ancora più succosa. Con ogni probabilità saranno proprio le Pantere Alate di Orange1 Racing a portare al debutto in anteprima mondiale la nuova Ford Fiesta R5, che verrà omologata a inizio luglio.

“Abbiamo deciso di assicurare il nostro appoggio ufficiale a Campedelli e ad Orange1 Racing – dice Malcolm Wilson – perché crediamo nel loro progetto e nelle qualità di Simone. Sappiamo che è un pilota veloce ed è proprio quello che cercavamo per mostrare tutto il potenziale della nostra vettura in uno dei campionati nazionali più competitivi al mondo, con tutti i Costruttori di vetture R5 ben rappresentati e ottimi piloti in lizza”.

Sulla stessa lunghezza d’onda è Matteo Romano: “Simone Campedelli è un pilota velocissimo e la M-Sport è un nostro partner di riguardo – spiega il responsabile di Pirelli – quindi ci fa particolarmente piacere essere loro partner”.

Parole piene d’entusiasmo arrivano anche da Armando Donazzan: “Dopo i bocconi amari e la delusione dello scorso anno – esordisce il Presidente di Orange1 Racing – ho deciso che avrei fatto di tutto per avere il meglio in circolazione. Malcolm Wilson e Maciej Woda hanno recepito immediatamente questa nostra volontà e si sono messi completamente a nostra disposizione, con entusiasmo, sentendosi pienamente coinvolti in un progetto di altissimo livello. Li ringrazio – conclude il Presidente – così come ringrazio la Pirelli per aver accettato di legare il suo prestigioso marchio e l’enorme esperienza dei suoi uomini al nostro progetto”.

Per ultimo Simone Campedelli. La Pantera Alata di Orange1 Racing ha finalmente potuto provare a fondo la sua nuova arma ed è molto fiducioso: “I test sono andati benissimo – spiega il pilota romagnolo – ed ho constatato di persona che la Fiesta R5 M-Sport è veramente fantastica. Me la sono proprio goduta ed ho provato tante soluzioni in vista della gara. Sarà un rally del Ciocco secco, perché si prevedono temperature più alte rispetto ad un anno fa, ma  ugualmente insidioso, caratterizzato da tanti tagli di trattoria da curare in maniera particolare. Bisognerà scegliere con grande attenzione le gomme, una volta di più fondamentali. Sarà difficile ma anche entusiasmante – conclude la Pantera Alata di Orange1 Racing – perché vedo che ci credono fermamente tutti quelli coinvolti nel nostro programma, dagli uomini di M-Sport a quelli di Pirelli, per finire con noi di Orange1 Racing”. E allora non resta che dire: fuoco alle polveri!

L’ufficio stampa Orange1 Racing

 

Il calendario del Tricolore Rally 2019
22-23 marzo Rally Il Ciocco Asfalto
12-14 aprile Rally di Sanremo Asfalto
9-12 maggio Targa Florio Asfalto
14-16 giugno Rally Italia Terra*
19-21 luglio Rally Roma Asfalto
30-31 agosto Rally Friuli Asfalto
10-12 ottobre Rally Due Valli Asfalto
22-24 novembre Tuscan Rewind Terra**

* due gare con coefficiente 0,75 ciascuna
** coefficiente 1,5