Il tedesco si alternerà al volante di una Lamborghini Huracán GT3 della squadra veneta con i già confermati Fabrizio Crestani e Gustavo Yacaman

Inizia questo weekend l’impegno dell’Orange1 Team Lazarus nella Blancpain GT Series Endurance Cup. Dopo avere fatto il suo debutto nella “Sprint” a inizio aprile sulla pista di Misano, la squadra veneta è pronta a scendere in campo anche nella prestigiosa serie di durata del campionato di SRO Motorsports che prende il via da Monza.

Sul circuito brianzolo, l’Orange1 Team Lazarus schiererà nuovamente una Lamborghini Huracán GT3, affidandola ai due piloti Fabrizio Crestani e Gustavo Yacaman. A completare un equipaggio internazionale per la Endurance Series ci sarà Nicolas Pohler. Il tedesco, 21 anni (è nato il 21 settembre del 1995 a Monaco di Baviera), è alla seconda stagione nelle ruote coperte, dopo una fulgida carriera in monoposto che ha avuto il proprio apice nel 2015, quando è approdato nel FIA F.3 European Championship.

In precedenza Pohler aveva avuto l’occasione di mettersi in evidenza nell’Euroformula Open, avendovi militato per due stagioni di fila.

Inserito nella lista dei 23 piloti dello GT3 Junior Program 2017 di Lamborghini Squadra Corse, Pohler può indubbiamente vantare un’importante esperienza al volante della vettura della Casa di Sant’Agata Bolognese.

Avere un ragazzo giovane e con una certa conoscenza anche delle categorie GT, rappresenta per tutti noi un motivo di soddisfazione – ha commentato Tancredi Pagiaro, team principal dell’Orange 1 Team LazarusNicolas porta indubbiamente un valore aggiunto al nostro team. Con tre piloti veloci come Pohler, Crestani e Yacaman siamo sicuri di avere tutte le carte in regola per potere puntare fin dall’appuntamento di Monza a un risultato di rilievo“.

L’appuntamento è quindi per sabato con le prove libere e le pre-qualifiche. Domenica si svolgeranno invece le qualifiche, mentre la gara scatterà alle ore 14:45 per concludersi tre ore dopo.